Scontro sulla via del Mare: morte le due sorelline

14/12/2015 – Sono morte entrambe. Non ce l’hanno fatta Valentina e Alessia, 13 e 9 anni, rimaste coinvolte nell’incidente avvenuto ieri sulla via del Mare, poco dopo il sottopasso di Acilia. Le loro condizioni erano apparse immediatamente gravissime ai soccorritori che le avevano trovate sull’asfalto, sbalzate fuori dalla Fiat Punto su cui viaggiavano con la mamma, ricoverata anche lei in ospedale, al Sant’Eugenio con diverse fratture.

Per la maggiore era intervenuta l’eliambulanza che l’aveva trasportata al Gemelli, Alessia era invece stata portata al Grassi e quindi al Bambino Gesù. Nonostante tutti i tentativi delle due equipe di medici le condizioni delle bimbe erano apparse disperate. Alle 23 il decesso di Valentina mentre la sorellina continuava a lottare. Una battaglia persa verso le 15 di oggi quando i familiari d’accordo con i medici hanno deciso di spegnere le macchine che continuavano a far funzionare i suoi organi nonostante ormai ogni possibilità di recupero fosse stata esclusa.

Con il passare delle ore appare sempre più chiaro dalle analisi dei rilievi effettuati dagli agenti della polizia locale che all’origine dell’incidente non vi sarebbe un sorpasso azzardato. Nei minuti successivi all’incidente la mamma delle due bambine, una 36enne di origini brasiliane, è stata sottoposta all’alcool test dal quale sarebbe emerso che nel sangue aveva un tasso cinque volte superiore a quello consentito dalla legge.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here