Ostia, spari in strada, uomo gambizzato in via Umberto Cagni

22/10/2015 – Spari in strada in pieno giorno ad Ostia Nuova. E’ accaduto questa mattina davanti al supermercato Conad in via Guido Vincon all’angolo con via Umberto Cagni all’altezza del civico 24. Ad essere gambizzato è stato Massimo Cadorni 27enne già noto alle forze dell’ordine, raggiunto poco dopo mezzogiorno da due colpi di pistola che sono stati sparati da un uomo sceso da uno scooter grigio scuro su cui si trovava un secondo complice. Un raid fatto per non uccidere ma per “avvertire”. L’aggressore sceso dalla scooter ha prima urlato alcune frasi in direzione di Cadorni che si trovava a poca distanza dal supermercato per poi esplodere i colpi che hanno raggiunto il giovane alle gambe. Trasportato immediatamente al pronto soccorso del Grassi non è in pericolo di vita. Una scena che ha scatenato il panico tra i clienti del supermercato fortunatamente rimasti illesi. Ad intervenire sul posto i carabinieri della Compagnia di Ostia agli ordini del comandante Paolo Del Giacomo, il Nucleo Radiomobile e la polizia del commissariato del Lido  che hanno acquisito le testimonianze e le immagini riprese dal sistema di telecamere a circuito chiuso del market. Non è la prima volta che quella zona di Ostia Nuova è scenario ti attentati simili. Il 22 novembre 2011, nella vicina via Antonio Forni, due persone, Giovanni Galleoni soprannominato Bafficchio e Francesco Antonini detto Sorcanera erano state freddate in un agguato. Entrambe le vittime erano note alle forze dell’ordine.

CONDIVIDI

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here