Infernetto, cade dal monopattino. Muore un 56enne di Fiumicino


23/06/2021 – Un dissesto stradale sarebbe all’origine dell’incidente avvenuto ieri sera all’Infernetto ed in cui ha perso la vita un 56enne di Fiumicino. L’uomo, Davide Massimiani, stava percorrendo viale di Castelporziano a bordo di un monopattino elettrico quando improvvisamente, giunto all’altezza di via Torcegno, il mezzo è incappato di un’asperità del terreno che ha bloccato la ruota anteriore. Uno stop improvviso che ha fatto impennare il monopattino. L’impatto è violento e l’uomo urta prima con il petto contro il manubrio e poi finisce di testa in terra.

Le condizioni di Massimiani sono gravissime. Sul posto interviene in pochi minuti un’ambulanza del 118 che lo trasporta al pronto soccorso dell’ospedale G.B. Grassi di Ostia dove i sanitari lo sottopongono ad un delicato intervento chirurgico. Le ferite e le lesioni riportate sono però troppo gravi e il cuore del 56enne smette di battere durante l’operazione.

Ad indagare e cercare di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto è ora la polizia che al momento avrebbe escluso il coinvolgimento di altre autovetture o persone.

Il corpo è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’autopsia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here