X Municipio, Di Giovanni (M5S): “Su manutenzione scuole impegnati in 3 anni più di 20mln di euro”

08/03/2021 – “Possiamo affermare con estrema sicurezza che le precedenti amministrazioni in tema di manutenzione scolastica, non hanno affatto impegnato grandi cifre, rispetto a quello che l’attuale amministrazione pentastellata ha fatto in soli tre anni di consiliatura”. A dirlo in una nota è capogruppo del M5S del Municipio X, Antonino Di Giovanni.

“Investimenti importanti che si discostano in maniera evidente rispetto al passato, testimoniando il vero cambiamento, di cui questo territorio aveva bisogno. Basta dare un’occhiata al grafico, – spiega Di Giovanni – per capire l’andamento di questo cambio di passo; se consideriamo da 2008 al 2013, anni di Amministrazione di centro destra, possiamo vedere che in totale non si sono superati i 3 milioni di euro di investimenti sulle manutenzioni scolastiche. Se, invece, consideriamo gli anni dal 2014 al 2015 relativi all’amministrazione Tassone, raggiungiamo la cifra di circa 7 milioni di euro.

Di cifre diverse parliamo durante la nostra amministrazione, che si attesta su circa 21 milioni di euro e che fanno ben capire alla cittadinanza, non solo l’attenzione che si sta dando alla manutenzione delle scuole, ma come questa Amministrazione ha cambiato il modello degli investimenti sul territorio e, soprattutto, senza fare un euro di debito.

Nel 2010, 2012 e il 2013, la cifra destinata al risanamento degli edifici scolastici è pari addirittura a zero: i dati parlano chiaro ed è normale, quindi, aver trovato una situazione di estrema trascuratezza degli edifici a cui abbiamo dovuto rimediare, investendo appunto cifre importanti.

Stiamo governando un territorio vastissimo e – conclude il capogruppo del M5S – ci stiamo preoccupando esclusivamente del bene della collettività, con impegno e spirito di sacrificio senza risparmiarci e con risultati che testimoniano di essere all’altezza del mandato che ci è stato affidato dai cittadini”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here