Ladispoli, fermato per un controllo viene trovato con distintivi della Guardia di Finanza

03/02/2021 – I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, nel corso di servizio di controllo del territorio hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione di un 57enne, abitante a Ladispoli con precedenti, avendo fondato motivo che lo stesso detenesse illecitamente un’arma.

I militari della Stazione Carabinieri di Ladispoli hanno fatto irruzione presso l’abitazione dell’individuo e nel corso dell’operazione hanno rinvenuto, nel cassetto del comò, una pistola Beretta calibro 9 con il relativo munizionamento, della quale l’individuo non sapeva giustificarne il possesso.

Sempre durante la perquisizione, estesa anche nel garage di pertinenza dell’abitazione, i militari hanno rinvenuto una paletta, un’uniforme, tre pettorine e due distintivi della Guardia di Finanza, anche questi illecitamente detenuti. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro e sono tuttora in corso gli specifici accertamenti al fine di verificare se l’arma e il restante materiale siano stati utilizzati per la commissione di altri reati. L’individuo è stato inoltre trovato in possesso di 35 grammi di marijuana.

Al termine degli accertamenti l’uomo è stato arrestato e accompagnato presso il suo domicilio in regime di arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Nell’ambito degli stessi servizi è stato altresì denunciato in stato di libertà un 43enne, abitante a Ladispoli con precedenti, poiché, a seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 15 grammi di hashish, già suddivisi in dosi. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e l’individuo denunciato per il reato di detenzione ai fini dello staccio di sostante stupefacenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here