Ostia, rapina un supermercato, rintracciato dai carabinieri



05/10/2020 – Al termine di un’intensa attività di indagine, i Carabinieri di Ostia sono riusciti ad identificare e denunciare un 33enne romano senza fissa dimora e con precedenti penali, perché responsabile del reato di rapina aggravata in danno di un noto supermercato di Ostia.
In particolare, l’esito dell’attività investigativa condotta dai Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Ostia, ha consentito di identificare e rintracciare l’uomo che poco prima, a volto travisato e sotto la minaccia di un coltello, ha costretto la cassiera di un supermercato di via Isole del Capoverde a farsi consegnare i soldi dell’incasso, per poi scappare a piedi e dileguarsi. Le testimonianze raccolte dai Carabinieri, allertati dopo la rapina, e l’analisi delle immagini del sistema di videosorveglianza, hanno permesso ai militari di consultare gli archivi fotografici in loro possesso e risalire all’identità del delinquente. Le immediate ricerche, pertanto, hanno permesso di rintracciare e scovare l’uomo che nel frattempo si era rifugiato nella fitta rete di abitazione di via Costanzo Casana. Ad incastrarlo definitivamente è stato il rinvenimento della refurtiva di circa 400 euro e il ritrovamento dell’arma del delitto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here