Ostia, spari tra pregiudicati nel giardino condominiale


1/8/2020 – Una lite tra pregiudicati finisce con otto di colpi di pistola esplosi all’interno del giardino condominiale delle palazzine popolari di viale Vasco De Gama. E’ accaduto oggi pomeriggio intorno alle 15 ad Ostia. Protagonisti due volti noti alle forze dell’ordine per reati legati alla droga e alle rapine. La lite, scaturita per motivi legati a qualche soffiata di troppo è iniziata con uno scambio di insulti lanciati tra il primo piano e il quinto piano. Poi tutto degenera quanto l’inquilino del piano alto inizia a lanciare oggetti verso il basso. Veloce la risposta con il pregiudicato che estrae di tasca una pistola che punta verso l’alto e con la quale esplode diversi colpi. Almeno una otto quelli che rimbombano tra le palazzine popolari di Ostia Ponente e che scatenano il panico tra i residenti che fortunatamente rimangono illesi.

Sul posto gli agenti del commissariato Lido che identificano i due ed arrestano l’uomo armato, un 47enne, con l’accusa di tentato omicidio. I rilievi infatti accertano che se arrivati a destinazione i colpi avrebbero sicuramente raggiunto il loro obiettivo. La pistola, una Beretta calibro 9×21, ai successivi controlli risulta provento di furto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here