Maxi intervento di pulizia ai “Cancelli” di Castelporziano – VIDEO –


1/7/2020 – La spiaggia libera di Castelporziano, più nota come i “Cancelli” è oggetto in questi giorni di una accurata pulizia che riguarda in particolare luoghi meno frequentati e per questo preferiti dai vandali.

Si ratta di situazioni complesse – afferma il Vice Presidente ed Assessore all’Ambiente, Territorio e Sicurezza Alessandro Ieva – complesse e consolidate da molti anni. Si tratta di aree più difficili da raggiungere e soggette ad abbandono di rifiuti. Le operazioni avvengono grazie ad una convenzione extra Ta.Ri, sulla base di una pianificazione di interventi definiti dal mio assessorato assieme ad Ama SpA. In questa fase stiamo rimuovendo i rifiuti più consistenti dietro i manufatti, effettuando la pulizia manuale sui bordi strada, nei tratti più raggiungibili dagli operatori ed eliminando tutte quelle situazioni di pericolo determinate da tettoie e palizzate fatiscenti”.

Per scongiurare l’opera dei vandali e quindi per contrastare questo fenomeno e la microcriminalità, si sta provvedendo all’installazione di videosorveglianza.

Abbiamo previsto – prosegue Ieva –  il posizionamento delle telecamere fisse collegate alla Sala Sistema Roma della Polizia Locale di Roma Capitale, dall’Idroscalo a Capocotta. L’appalto è stato aggiudicato e confidiamo che a breve partiranno i lavoriResta l’idea di organizzare comunque giornate ecologiche aperte ad associazioni e cittadini ed in questo caso – conclude l’Assessore –  intervenire manualmente all’interno della vegetazione e in prossimità delle dune”.

Castel Porziano, importante intervento di tutela ambientale

Le operazioni di rimozione rifiuti in convenzione extra Ta.Ri. proseguono sulla base della pianificazione degli interventi definiti da questo assessorato con Ama S.p.A.In questi giorni stiamo intervenendo presso i cancelli di Castel Porziano su situazioni complesse e consolidate da molti anni.Le aree, purtroppo, sono soggette ad abbandono di rifiuti nei luoghi meno frequentati e di più difficile raggiungimento.In questa fase stiamo rimuovendo i rifiuti più consistenti dietro i manufatti, effettuando la pulizia manuale sui bordi strada, nei tratti più raggiungibili dagli operatori ed eliminando tutte quelle situazioni di pericolo determinate da tettoie e palizzate fatiscenti.Per contrastare questo fenomeno dell'abbandono di rifiuti e soprattutto la microcriminalità, abbiamo previsto il posizionamento delle telecamere fisse collegate alla Sala Sistema Roma della Polizia Locale di Roma Capitale, dall'Idroscalo a Capocotta. L'appalto è stato aggiudicato e confidiamo che a breve partiranno i lavori.Resta l'idea di organizzare comunque giornate ecologiche aperte ad associazioni e cittadini ed in questo caso intervenire manualmente all'interno della vegetazione e in prossimità delle dune.

Gepostet von ALESSANDRO IEVA am Mittwoch, 1. Juli 2020

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here