Castelporziano, furti sulle auto. Ecoitaliasolidale: “Maggiori controlli delle Forze dell’Ordine”


06/07/2020 – “Secondo la Sindaca di Roma Raggi ai cancelli di Castelporziano, fra Ostia e Torvaianica, ci sarebbero interventi di “contenimento e controllo delle dune e delle spiagge per renderle libere e sicure” anche in relazione al distanziamento Covid.  Un controllo con tanto di “Steward anticontagio” che ad ogni accesso attraverso una web-applicazione contano le persone per segnalare quante sono i soggetti che in ogni momento entrano nelle spiagge. Peccato – dichiarano Piergiorgio Benvenuti e Gaetano Di Staso, rispettivamente Presidente Nazionale e Responsabile per il X Municipio e per il Litorale romano del Movimento Ecologista Ecoitaliasolidale – che invece ci si è dimenticati completamente della sicurezza dell’intero litorale. Sono numerosi gli episodi di danneggiamento delle auto  parcheggiate sul lungomare Ostia – Torvaianica, di giorno e durante la sera, con la rottura dei parabrezza per rubare ciò che vi è all’interno dell’abitacolo”.

“Numerosi sono le segnalazioni che abbiamo ricevuto – proseguono Benvenuti e Di Staso – da parte dei cittadini, che al furto debbono aggiungere il disagio di dover ritornare con il vetro dell’auto danneggiato e con i relativi costi per la riparazione. Ci chiediamo – proseguono gli esponenti di Ecoitaliasolidale- dove sono e cosa stanno facendo gli “steward”, e soprattutto chiediamo un costante intervento da parte della Polizia municipale e delle forze dell’Ordine per arginare tale fenomeno di micro-criminalità che sta purtroppo interessando,  con sempre maggiore frequenza,  quel tratto della costa romana”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here