Sinistra Italiana X Municipio: “Panchine “evaporate” in Via dei Misenati”



27/05/2020 – “C’è uno strano fenomeno nel nostro Municipio, “l’evaporazione” delle panchine in Via dei Misenati. Battute a parte, parecchie panchine installate su via dei Misenati, in piena zona pedonale nel centro storico di Ostia Lido, sono state rimosse e, nonostante gli annunci, ad oggi non sono state riposizionate”. A dirlo è Marco Possanzini, Segretario Sinistra Italiana X Municipio. “Durante i primi giorni di marzo l’Assessore Ieva, intervistato da una importante tv locale, dichiarava sorridente che le panchine erano state rimosse al fine di essere ristrutturate per dare continuità agli arredi rendendoli omogenei e che comunque entro pochi giorni, entro quindi la metà di marzo, sarebbero state ripristinate. Ad oggi, all’inizio di una non semplice stagione estiva, non solo le panchine non sono state ripristinate ma non sappiamo nemmeno quando i lavori di installazione verranno eseguiti e se mai verranno eseguiti. Il bello è – prosegue – che poco più di un anno fa, con tanto di “annuncio urbi et orbi” della Giunta Di Pillo, le panchine che erano presenti su Via dei Misenati sono state finemente ristrutturate con addirittura la sostituzione di decine di listelli in legno pretrattato. La rimozione di queste panchine, successivamente alla loro ristrutturazione, ci è apparsa sin da subito una operazione veramente incomprensibile anche perché erano stati spesi soldi pubblici per risistemarle. Se Via dei Misenati rimarrà spoglia di panchine tutte le persone, soprattutto anziane o con difficoltà, che ne usufruivano stabilmente durante tutto l’arco della giornata potranno solamente transitare senza potersi fermare come erano abituate a fare. Se invece le panchine rimosse saranno un giorno sostituite con delle altre nuove di fabbrica, ci chiediamo perchè sono state finemente ristrutturate prima di essere sostituite. Ma questa non doveva essere l’amministrazione che doveva far risparmiare soldi pubblici alla collettività? Ad ogni modo, ad oggi, le panchine nella prima metà di Via dei Misenati non ci sono più e le promesse dell’Assessore Ieva, il quale annunciava il posizionamento dei nuovi arredi già entro la metà di marzo, sono evaporate insieme alle panchine. Presenteremo un documento in Municipio al fine di fare chiarezza su questa vicenda. Vogliamo capire – prosegue – i motivi di queste scelte e di questi ritardi. Lasciare senza panchine una intera porzione di area pedonale, destinata alla passeggiata e allo svago, è una scelta a dir poco bizzarra per non dire insensata o addirittura oscura soprattutto quando un Assessore, che fra l’altro è anche il Vicepresidente del Municipio X, si era assunto, rispondendo ad una intervista tv, degli impegni precisi davanti ai cittadini. Ma le domande non finiscono qui. Alcune panchine nuove di fabbrica erano state installate anche su Via Mar dei Caraibi poco prima dell’apertura dell’area cantiere. Ad oggi il cantiere è chiuso e – conclude Possanzini – le panchine non ci sono più. Anche di questo chiederemo conto all’Amministrazione in carica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here