Ostia, Rachele Mussolini (Con Giorgia): “Allarme amianto in due scuole”


29/11/2019 – “Bambini e ragazzi messi quotidianamente a rischio amianto. E’ quanto sembrerebbe accadere in due istituti scolastici di Ostia, ad Ostia Levante. Il nido comunale “Coralli” e l’istituto comprensivo primario e secondario “Via Mar dei Caraibi”, infatti, confinano con un edificio degli anni ’70 che, oltre a essere ormai da anni fatiscente e pericolante, è stato realizzato con questa fibra killer”. Così Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica Con Giorgia e Vice Presidente della Commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale.

“Per il controllo, la demolizione e la messa in sicurezza di questo immobile – prosegue – sembra che siano stati stanziati circa 250.000 euro, ma finora l’amministrazione capitolina non si è ancora attivata per la predisposizione di interventi, oltremodo necessari e urgenti. E’ proprio per sollecitare questi provvedimenti che ho presentato un’interrogazione urgente a Sindaco e assessore competente: l’amianto, messo al bando con una legge del 1992, rappresenta infatti un pericolo per l’essere umano da non sottovalutare. Se quanto emerso corrispondesse in toto, sarebbe di una gravità estrema. A maggior ragione – conclude – auspico un intervento immediato da parte dell’amministrazione, che deve dire chiaramente se e in quali tempi effettuerà gli opportuni controlli sull’edificio in questione. Ne va della salute dei cittadini”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here