VOLLEY – Acqua & Sapone Roma Volley all’esame Marsala

FOTO PAGANOTTI PER RVC

25/10/2019 – Alzare l’asticella, continuando a crescere, credendo nelle proprie potenzialità. La Roma Volley Club è ambiziosa e cerca contro la Sigel Marsala tra le mura del PalaHoney (domenica alle ore 16.00) il pronto riscatto e i tre punti.
C’è grande attesa in casa giallorossa e il pubblico è sicuramente l’uomo in più per cercare la vittoria. Entrambe le squadre in classifica sono nella stessa posizione, Roma ha già fatto vedere come riesce a esprimersi bene in casa, come afferma il libero Geraldina Quiligotti: “Al PalaHoney abbiamo sicuramente un buon passo e la spinta giusta, per questo dovremo mettere tanto cuore e testa non solo nella partita con Marsala, ma anche in quella del 31 con Baronissi, saranno due match molto importanti per la nostra classifica e anche per il morale. Vincere aiuta a vincere. Abbiamo lavorato bene e devo dire che abbiamo analizzato le cose che non sono andate bene a Mondovì e verificato anche gli aspetti positivi. Siamo serene e positive per il cammino futuro, dobbiamo ancora consolidare alcuni meccanismi, ma siamo sulla buona strada”.
“Gera”, 25enne, toscana di Livorno, da anni in serie A1 e A2 tra Casalmaggiore, con cui si è laureata campionessa d’Italia nella stagione 2014/15, Palmi, Orvieto, ha scelto Roma e la Roma Volley Club. “Esser stata cercata e scelta dalla squadra della Capitale è un onore, giocare per Roma ha un grande fascino. Il progetto è ambizioso e di grande portata, per questo ho accettato subito con grande piacere. Mi trovo molto bene con tutti, la squadra è di livello e cresceremo sicuramente”. Quiligotti, libera di volare da una parte all’altra del campo, “raccattando” palloni a destra e manca, dando equilibrio difensivo alla squadra, è libera anche di sognare: “Puntiamo in alto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here