Specie aliene in valigia? Al Leonardo Da Vinci riparte la campagna di Life ASAP “Informati, pensa, viaggia!”

Dal 14 al 20 ottobre gli operatori di Life ASAP saranno all’aeroporto di Fiumicino per la campagna di informazione ai viaggiatori


12/10/2019 – Tornare da una vacanza o da un viaggio all’estero con una specie aliena invasiva, animale o vegetale, nella valigia? È una eventualità molto frequente ma purtroppo la conoscenza in materia è ancora scarsa, così come le informazioni sugli impatti sulla biodiversità che possono avere queste specie. Allora anche quest’anno gli operatori del progetto europeo Life ASAP danno il via alla campagna di sensibilizzazione “Informati, pensa, viaggia!”. Dal 14 al 20 ottobre gli esperti di Life ASAP saranno presenti con un info point nell’area partenze del Terminal 3 dell’aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino. L’obiettivo della campagna è quello di aumentare la consapevolezza dei viaggiatori sulle modalità di introduzione e diffusione delle specie aliene invasive, organismi trasferiti volontariamente o involontariamente dai loro luoghi di origine in altri contesti.

Il personale delle aree protette regionali del Lazio accoglierà i viaggiatori per sensibilizzarli sugli effetti negativi delle specie aliene sulla biodiversità, l’economia e la salute. I viaggiatori, infatti, in modo consapevole o inconsapevole, sono uno dei possibili “mezzi” di trasporto delle specie aliene da un paese a un altro. I casi sono frequenti e spesso totalmente sottovalutati: dal tornare dall’Olanda con bulbi e semi da piantare nel proprio giardino, all’acquistare un souvenir in legno o foglie in qualche paese esotico. In questi semplici acquisti e abituali pratiche potrebbe nascondersi il “trasferimento” di specie aliene, animali o vegetali con annessi funghi, batteri e molti altri organismi.

Oltre a descrivere esempi concreti gli operatori di Life ASAP forniranno ai viaggiatori anche il “vademecum del viaggiatore consapevole” con le piccole attenzioni che tutti possono adottare per ridurre il rischio di introdurre specie non native.

Anche il mondo dei tour operator può contribuire a diffondere il messaggio di Life ASAP per i viaggi “alien free”. Primi fra tutti ad aderire al Life ASAP Idee per viaggiare, leader per le mete esotiche, Four seasons, specializzato in ecoturismo e ASTOI Confindustria Viaggi, l’associazione dei tour operator aderenti a Confindustria.

Nel 2018 la campagna “Informati, pensa, viaggia!” è riuscita ad intercettare oltre 2500 viaggiatori provenienti da 96 diversi paesi. Questa nuova edizione della campagna nell’aeroporto di Fiumicino proseguirà per una settimana al mese fino a dicembre.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here