Litorale, controlli dei carabinieri. Due in manette

25/10/2019 – La scorsa notte, sono stati molteplici i servizi organizzati dai Carabinieri del Gruppo di Ostia finalizzati all’attività preventiva e repressiva dei reati nel territorio di competenza: il bilancio è di 2 persone arrestate.
In tale contesto, i Carabinieri di Ostia hanno arrestato un pregiudicato 25enne, originario del Cile e domiciliato nella zona di Nuova Ostia. L’uomo, mentre si trovava alla guida di una vettura con targa francese, alla vista dei militari, si è dato ad una precipitosa fuga, creando grave pericolo per i passanti e danneggiando alcune vetture in sosta. Ingaggiato immediatamente l’inseguimento, i militari sono riusciti a fermare l’auto poco dopo, nel vicino lungomare Duca degli Abruzzi e l’autista è stato bloccato e ammanettato; tuttora ricercati gli altri due occupanti che erano a bordo dell’auto con il fermato, che sono riusciti a scendere dal veicolo e a darsi alla fuga. Durante la perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto numerosi capi di abbigliamento e articoli sportivi per un valore di qualche migliaio di euro nonché di una carta di credito intestata ad un’altra persona. L’arrestato è stato trattenuto in caserma in attesa dell’udienza di convalida.
A Casalpalocco, i Carabinieri della locale Stazione sono riusciti a localizzare ed arrestare un 80enne, già gravato da precedenti, in esecuzione di un provvedimento del Tribunale di Tempio Pausania (SS), per il reato di violenza sessuale. L’uomo, che dovrà scontare 9 anni di reclusione, è stato portato nel carcere di Roma Rebibbia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here