Masi (FDI): “Su Amanusa il Presidente  in Consiglio ammette ritardi”. 


01/08/2019 – “Abbiamo presentato un question time in Consiglio Municipale sulla questione della spiaggia ex Amanusa, il Presidente ha risposto che i lavori per la passerella inizieranno a fine agosto, ammettendo di fatto ritardi assurdi, dovuti a un’Amministrazione incapace di gestire una macchina complessa come quella di Roma Capitale”. Lo dichiara il Consigliere di Fratelli d’Italia del X Municipio Mariacristina Masi.
“La politica è totalmente assente e nonostante la stagione inizi a Maggio, il Municipio si adegua alla normativa solo a fine stagione. Nel frattempo abbiamo preteso l’impegno a mettere in sicurezza la spiaggia, eliminando la vecchia passerella piena di schegge di legno e di chiodi arrugginiti. Ho provveduto a protocollare una lettera al Comandante della Polizia Locale, affinché vengano effettuati i dovuti controlli, come succede severamente anche su altre spiagge. Il Municipio non fa eccezione e ha il dovere di rispettare l’ordinanza e le norme. Tra qualche giorno – conclude Masi – andremo a controllare se sarà effettuata la bonifica, anche perché con che faccia la Giunta andrà in vacanza lasciando che i cittadini possano ferirsi o farsi male a causa dell’incuria?” 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here