Ostia verso la scissione da Roma, presentata la domanda per il referendum


01/06/2019 – E’ stata presentata giovedì al cospetto della Segreteria Generale Regionale, la proposta di legge di iniziativa popolare per l’istituzione del Comune di Ostia ed Ostia Antica. Prende quindi ufficialmente così il via la procedura che potrebbe portare il X Municipio, o almeno una sua parte, a dire addio a Roma Capitale per trasformarsi in una realtà autonoma.
Tale iniziativa promossa dal comitato promotore “ProgettoComune” in collaborazione con l’associazione Insieme X il Comune, ha come scopo quello di iniziare l’iter procedurale per indire il Referendum che porterà L’autonomia di Ostia. I passaggi saranno semplici, al prossimo consiglio regionale utile (ad oggi non convocato nda) verrà fatta lettura della proposta di legge, cosi da avviare la raccolta firme sul territorio utile per tale scopo. Da quel momento ci vorranno 6 mesi per raccogliere 10000 firme che poi serviranno, dopo i passaggi in commissione regionale, a far approdare la legge in aula del consiglio per indire il referendum.
“Dopo mesi di studio, supportati dal comitato dei 100 e da tante figure professionali, abbiamo terminato lo studio di fattibilità che richiedeva la norma regionale. Tra i tanti studi fatti, abbiamo approfondito il patrimonio immobiliare, il piano di trasporto pubblico locale, una relazione socio economica con dati incrociati tra vari enti ed una previsione di bilancio, certificato da un professionista abilitato, che ha consentito cosi di attivare il percorso per l’istituzione del comune di Ostia.” Così in una nota Flavio Coppola presidente del comitato promotore. “Adesso servirà l’aiuto di tutti. Dobbiamo promuovere i banchetti per la raccolta firme, istituire punti di informazione sulla trasparenza della legge, narrando cosi a tutta la nostra comunità i numerevoli vantaggi che tale iniziativa assumerà. Già da oggi ricordiamo che con la riforma della Città Metropolitana, l’idea di un comune metropolitano potrà essere un viatico di sviluppo per un pezzo di territorio abbandonato da anni e senza via di uscita.”

2 COMMENTI

  1. ah beh, se Ostia rientra immediatamente del miliardo di euro di buffo che ha generato dentro al X municipio si può anche fare … ma dubito 🤣🤣🤣

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here