Ostia, rapinatore in manette. Le indagini durate un mese

14/03/2019 – Era febbraio quando un uomo, con una bottiglia rotta in mano, entrava all’interno di un bar e, dopo aver minacciato l’addetto alla cassa, si faceva consegnare l’incasso per darsi successivamente alla fuga.

Gli agenti del Commissariato Lido, diretto da Eugenio Ferraro, dopo una lunga attività d’indagine hanno rintracciato e identificato il colpevole, K.G. un cittadino polacco, sottoponendolo a fermo di P.G., convalidato dall’autorità giudiziaria è che ne ha disposto la custodia cautelare in carcere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here