Ostia e Fiumicino, controlli straordinari dei carabinieri. 3 arresti e 2 denunce

18/04/2018 – Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri del Gruppo di Ostia. Nel corso dei controlli, nella mattinata di ieri, i Carabinieri hanno individuato, presso il centro commerciale “Da Vinci Central Market” di Fiumicino, una coppia romana che si era illecitamente appropriata di numerosi capi di abbigliamento, del valore di svariate centinaia di euro. I due si erano precedentemente introdotti presso i vari negozi del centro commerciale e, togliendo i dispositivi antitaccheggio, erano usciti senza presentare i capi alla cassa. Lo sguardo attendo della pattuglia dei Carabinieri li ha individuati proprio mentre depositavano nel bagagliaio dell’auto numerose magliette e pantaloni che, però, non erano stati preventivamente riposti nelle buste degli esercizi commerciali. Tale particolare ha insospettito i militari che hanno immediatamente bloccato i due. Dai successivi accertamenti sono risultati responsabili di furto aggravato perpetrati nei vari negozi; la donna è stata, quindi, arrestata e sottoposta agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, l’uomo denunciato all’Autorità giudiziaria, mentre tutta la refurtiva è stata restituita ai proprietari.
Nel corso dei vari servizi di controllo sono state arrestate due persone che, nonostante si trovassero agli arresti domiciliari (uno per detenzione illecita di armi e l’altro per reati contro il patrimonio), di fatto si trovavano in strada sotto le rispettive abitazioni, in palese violazione delle prescrizioni imposte dal Giudice. I due sono stati nuovamente riaccompagnati al domicilio in attesa dell’udienza di convalida. Un’altra persona che non è stata trovata nell’abitazione dove si trovava in regime degli arresti domiciliari, per reati contro il patrimonio, è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per evasione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here