Acilia, sfonda il guardrail e vola giù dal viadotto Nuttal

11/10/2016 – Un volo di diversi metri per finire sui binari della Roma – Lido. È accaduto ieri notte sul viadotto Zelia Nuttal ad Acilia. Salvo per miracolo il 45enne al volante dell’Alfa Romeo 147 che intorno le 4 dopo aver perso il controllo della propria auto ha sfondato il guard rail del cavalcavia finendo sul tracciato del trenino ed evitando per pochi centimetri la linea elettrica della ferrovia. Sul posto sono intervenuti gli agenti del gruppo Gpit e del X Gruppo della Polizia Locale di Roma Capitale oltre ai vigili del fuoco con l’autogru e i sanitari del 118. I pompieri hanno lavorato a lungo per estrarre l’uomo dalle lamiere dell’auto, letteralmente accartocciata su sé stessa. Ferito al torace e alle gambe ma cosciente il conducente è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Grassi di Ostia. È ricoverato in prognosi riservata.
Per permettere la rimozione dell’auto il tratto della Roma-Lido da Ostia ad Acilia è stato sospeso fino alle 13 del mattino. Istituito il servizio sostitutivo di navette. La tratta, interrotta dalle 5 alle 7 e attiva delle 7 alle 10:45, è statata bloccata di nuovo.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here