Fiumicino, cadavere riaffiora nei pressi del Ponte della Scafa


15/05/2020 – Il cadavere di un uomo è riaffiorato questa mattina a Fiumicino nei pressi del Ponte della Scafa. A notarlo poco prima delle 12 all’interno di un canneto un pescatore all’altezza di Capo Due Rami. Il corpo, apparentemente un uomo di circa 50 anni e di carnagione chiara, era in avanzato di decomposizione e rivolto verso il basso. Nudo nella parte superiore del corpo e con i pantaloni abbassati fino al ginocchio.
Sul posto gli uomini della Capitaneria di Porto di Roma e i Carabinieri. A recuperare il cadavere i sommozzatori dei Vigili del Fuoco.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here