Sinistra Italiana: “Dopo l’esposto sulla condizione di Via dei Pescatori è iniziato lo sfalcio degli arbusti”


26/11/2019 – “C’è voluto un Esposto presso la Procura della Repubblica per stimolare gli interventi su Via dei Pescatori. Nelle scorse ore sono stati effettuati, nel tratto compreso tra via di Castelfusano e Via Mar dei Coralli, gli sfalci di canneti e arbusti che occupavano per oltre mezzo metro la corsia stradale direzione mare. Speriamo si tratti dell’avvio della messa in sicurezza di questa importante arteria del territorio, almeno per ripristinare la dimensione ordinaria delle carreggiate ad oggi compromesse da buche e vegetazione”. Lo dice Marco Possanzini, Segretario Sinistra Italiana X Municipio.
“Purtroppo, per ottenere questo piccolo ma grande risultato, c’è stato bisogno addirittura di un Esposto presso la Procura della Repubblica, depositato qualche settimana fa, altrimenti non si sarebbe mosso nessuno per ripristinare un minimo di sicurezza stradale su Via dei Pescatori. Eppure, sia la Sindaca Raggi che la Presidente Di Pillo, – prosegue – conoscono bene le responsabilità, anche penali, esistenti in quanto con l’entrata in vigore della nuova legge sull’omicidio stradale, a poter essere coinvolti nelle ipotesi di reato sono anche gli enti proprietari, e dunque anche i Comuni, che non provvedono, secondo quanto previsto dal Codice della Strada, alla corretta manutenzione, gestione e pulizia delle vie di comunicazione. Siamo consapevoli delle difficoltà delle amministrazioni, soprattutto di origini finanziarie, ma ciò che non possiamo tollerare è il silenzio, far finta di nulla quando si chiede un intervento circostanziato di messa in sicurezza di qualcosa che sicuro non è e che mette a rischio l’incolumità dei cittadini. Ed è per questo che subito dopo l’ennesimo incidente avvenuto in quel tratto di strada, alla luce del silenzio dell’amministrazione relativamente alla nostre richieste di messa in sicurezza, ci siamo rivolti alla Procura della Repubblica. Lo sfalcio di quegli arbusti è il minimo che si potesse fare nell’immediato, ora però – conclude Possanzini – è necessario programmare un intervento complessivo di messa in sicurezza complessiva di Via dei Pescatori vista la condizione drammatica in cui versa il manto stradale. C’è poi da sottolineare che da inizio settimana l’illuminazione pubblica dell’ultimo tratto della Via dei Pescatori, da Via Mar dei Coralli in direzione mare, è completamente assente. Chiediamo che si ripristini quanto prima l’illuminazione pubblica in quel tratto di strada che da alcuni giorni è completamente avvolto nel buio più totale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here