IX edizione del premio letterario “Città di Ladispoli”

10/12/2020 – Seppur nell’anomalia dovuta agli effetti del covid, la IX^ edizione del Premio Letterario “Città di Ladispoli” è stata un successo. Esprimiamo grande soddisfazione per la partecipazione, anche in un anno così disgraziato soprattutto per settori come quello dell’editoria gli scrittori che hanno partecipato al nostro concorso sono stati oltre 150, con opere di qualità assoluta anche nello stile, e questo fa ben sperare per il futuro della prosa narrativa, del giallo e dei racconti.
E se selezionare i finalisti è stato difficile proprio per il valore delle opere in concorso, scegliere il podio è stato un’impresa: tutti avrebbero meritato il primo premio. Alla fine l’hanno spuntata, per i racconti Roberta Mezzabarba con “Le storie mancanti”, per il giallo Carlomanno Adinolfi con “L’occhio del Vate” e per la sezione libro di prosa Giuseppina Mellace con “Il quadro di Norma”.
“Grandissima soddisfazione c’è anche per quanto riguarda la cerimonia di premiazione, organizzata tra mille difficoltà dovute al gestire decine di collegamenti con tutti gli scrittori intervenuti in streaming è stata indiscutibilmente un successo oltre le aspettative – così Walter Augello, segretario e membro di giuria nel Premio Letterario Nazionale “Città di Ladispoli” – martedì pomeriggio, grazie al prezioso supporto tecnico di Luigi Cicillini e di Centro Mare Radio, siamo riusciti a spopolare nel web. Oltre alle decine di condivisioni della diretta, condotta da Francesca Lazzeri e dalla scrittrice Mara Fux, abbiamo totalizzato un numero impressionante di visualizzazioni: oltre 20,000 contatti in un’ora di trasmissione. Eravamo certi che ci avrebbero seguiti in tanti, ma non pensavamo di riuscire a fare numeri di questo livello. La diretta è stata seguita e condivisa anche in altri paesi europei come Inghilterra, Francia, Portogallo e Spagna, dove risiedono scrittori che hanno partecipato al concorso letterario. Che dire…siamo contentissimi.”
Il Premio Letterario Nazionale “Città di Ladispoli” si guadagna, senza ombra di dubbio, uno spazio di tutto rispetto nel panorama dei concorsi nazionali dedicati alla scrittura.
“Un sentito ringraziamento va agli sponsor BBC Banca di Credito Cooperativo, Caffè Tondì e Centro Studi Arcadia, anche loro collegati con noi durante la premiazione, grazie al loro sostegno è stato possibile realizzare un evento di grande spessore – continua Augello – come testimoniano i picchi di ascolto e i tanti messaggi inviati durante la diretta. Ringraziamo il sindaco di Ladispoli Alessandro Grando per l’intervento di apertura della cerimonia di premiazione e per le parole di apprezzamento espresse, ed anche per il patrocinio gratuito che ci ha concesso, poter organizzare un evento culturale potendo rappresentare la propria città è una bella responsabilità ma questo ci spinge a fare sempre meglio, e fino ad ora ci siamo riusciti. In collegamento anche Roberto Ussia, figlio del compianto Prof. Benito, fondatore del Premio, che ha portato il saluto della famiglia a tutti i partecipanti e agli organizzatori. Grazie anche alla Ops Group e al responsabile marketing Mathias Francini, che hanno permesso di dare grande visibilità al premio e alla cerimonia di premiazione, mettendo sui tabelloni luminosi presenti a Ladispoli, la locandina di  presentazione dell’evento.”
L’edizione 2020 appena celebrata è stata anche occasione per ricordare una grande amica del Premio, l’artista Lara Calisi, conduttrice dell’edizione 2019, venuta a mancare nell’agosto scorso.
“Il Premio speciale “Lara Calisi – Carattere di Donna” è stato fortemente voluto da noi organizzatori ed ha riscosso un grande successo anche tra i premiati. Alcuni tra loro – conclude Augello – erano in finale anche lo scorso anno ed hanno avuto modo di conoscere Lara in quello che sapeva fare in maniera egregia, calcare un palcoscenico. Non rimane che dare appuntamento a tutti per il prossimo anno, sarà la decima edizione e vi assicuriamo che sarà davvero un evento spettacolare.”

CLASSIFICA SEZIONE – LIBRO DI PROSA EDITO
I° – GIUSEPPINA MELLACE – IL QUADRO DI NORMA
II° – MARIKA CAMPETI – LO SCORPIONE DORATO
III° – LUCIA POZZI – SOGNANDO RANIA
IV°- FABRIZIO OLIVERO – IL PREZZO DELLA LIBERTÀ – Premio Speciale “Città di Ladispoli
IV°- FRANCO CASADIDIO – IL VOLO DEL CANARINO – Premio Speciale “Benito Ussia”

CLASSIFICA SEZIONE – LIBRO GIALLO EDITO
I° – CARLOMANNO ADINOLFI – L’OCCHIO DEL VATE
II° – IDA FERRARI – PARIS NOIR
III° – DAVIDE LAZZERI – L’ULTIMO SEGRETO DI PAGANINI
IV° – FRANCOIS MORLUPI – IL COLBACCO DI SOFIA – Premio Speciale “Città di Ladispoli”
IV°- ROBERTO VAN HEUGTEN – ASIA – Premio Speciale “Benito Ussia”
CLASSIFICA SEZIONE -LIBRO DI RACCONTI EDITO
I° – ROBERTA MEZZABARBA – LE STORIE MANCANTI
II° – VITTORIO CASALI – PENSIERI E RACCONTI
III° – MASSIMILIANO IVAGNES – QUESTIONI DI COSCIENZA
IV°- ANNA PASQUINI – QUANDO ANDAVO IN BICICLETTA – Premio Speciale “Città di
Ladispoli
IV°- GIOVANNI B. ALGIERI – LA PRIMA LUNA STORTA – Premio Speciale “Benito Ussia”

PREMI SPECIALI DELLA GIURIA
ALESSANDRA CINARDI – VITA E LA PIRAMIDE OCCULTA – Premio Speciale BCC Cultura
DANILO CATALANI – GLI IMPERSEGUIBILI – Premio Speciale BCC Cultura
LUANA TRONCANETTI – LA CUOCA – Premio Speciale “Lara Calisi” Carattere di Donna
ANGELO PARATICO – LA SETTIMA FATA – Premio Speciale Giallo “Tondì”
MATTEO EDOARDO PAOLONI – IL FORNICAIO – Premio Speciale Racconti “Arcadia”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here