Ostia, controlli dei carabinieri, 1 arresto e 1 denuncia

25/9/2020 – Continuano senza tregua i servizi di controllo del territorio dei Carabinieri di Ostia. Il bilancio è stato positivo: nelle ultime ore, infatti, sono finite in manette 1 persona, mentre 2 sono state denunciate.
In particolare, nel corso di uno specifico servizio antidroga, i Carabinieri della Stazione di Acilia hanno arrestato un 54enne residente ad Ostia Antica. Il controllo è scaturito a seguito degli “insoliti movimenti” effettuati dall’uomo nei giorni precedenti notati dalle pattuglie sul territorio. Nella mattinata di ieri, è stato così deciso di effettuare una perquisizione domiciliare, all’esito della quale sono stati rinvenuti, occultati all’interno dell’abitazione, 4 involucri contenenti quasi 100 grammi di marijuana, nonché tutto il materiale occorrente per il confezionamento dello stupefacente. Sono così scattate le manette ai polsi del pusher, che è stato ristretto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.
Ad Ostia è stato denunciato un pregiudicato 26enne residente ad Anzio. Il giovane aveva infatti poco prima aggredito, nel corso di una lite scoppiata per futili motivi in piazza del Lido, il proprio padre, ferendolo e derubandolo del telefono cellulare. I Carabinieri, intervenuti sul posto e accertato l’accaduto, sono riusciti a rintracciale e bloccare il malfattore all’interno di un vicino esercizio commerciale. L’uomo, che ai successivi accertamenti è risultato gravato da un foglio di via obbligatorio emesso dal Questore, nel quale gli veniva fatto divieto di ritornare nel comune di Roma, è stato denunciato in stato di libertà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here