Acilia, donna uccisa mentre attraversa. Ad Ostia mortale davanti al Marechiaro

Ad Ostia investimento davanti allo stabilimento Marechiaro


29/9/2019 – Una donna è deceduta poco fa ad Acilia investita da una Fiat Punto Bianca condotta da una ragazza di 20 anni. L’incidente è avvenuto intorno alle 11 su via di Saponara all’incrocio con via Gino Bonichi a poca distanza dalla chiesa di San Giorgio.
L’impatto, violentissimo, ha scagliato la donna, T.S. 76enne straniera, ad alcuni metri di distanza sull’asfalto.
Soccorsa velocemente prima dall’automedica e poi dall’ambulanza del 118 le condizioni della donna sono apparse immediatamente gravissime e nonostante i tentativi di stabilizzarla è deceduta sul posto.
Sul posto la polizia locale del X gruppo Mare.

Un secondo incidente, con una donna di 48 anni, Monica Becattini, deceduta all’ospedale G.B. Grassi a causa delle gravi lesioni riportate nella caduta dallo scooter Yamaha su cui viaggiava, è avvenuto negli stessi minuti sul lungomare Paolo Toscanelli all’altezza dello stabilimento Marechiaro. Ancora da chiarire l’esatta dinamica dello scontro ma sembra che la 41enne abbia perso il controllo della Yamaha andando a scontrarsi prima contro un suv Citroën condotto da un 36enne e poi contro un pullman parcheggiato. La strada è stata chiusa per consentire i rilievi di rito. Sul posto la polizia locale e i carabinieri.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here