X Municipio, Silvana Denicolò nuovo assessore a Sport, Cultura, Politiche Giovanili e Grandi Eventi


22/06/2018 – Silvana Denicolò sarà il nuovo assessore a Sport, Cultura, Politiche Giovanili e Grandi Eventi del X Municipio. Lo ha annunciato la presidente dell’amministrazione lidense Giuliana Di Pillo dopo che nei giorni scorsi era stata revocata la delega a Giampaolo Gola coinvolto nell’operazione per la corruzione legata al nuovo stadio della Roma.

Nel corso dell’operazione erano state arrestate nove persone tra imprenditori e politici e indagate altre sedici. Tra gli indagati, vi sono il capogruppo capitolino del Movimento 5 Stelle Paolo Ferrara, che si è autosospeso dal partito, ed il capogruppo di Forza Italia Davide Bordoni.

“Ho deciso di assegnare le deleghe allo Sport, alla Cultura, alle Politiche Giovanili e Grandi Eventi a Silvana Denicolò, persona professionale e competente con un passato di consigliere regionale del Lazio con il Movimento 5 Stelle, nella quale ripongo tutta la mia stima e tutta la mia fiducia. Sono convinta – ha spiegato la presidente Di Pillo – che saprà in maniera efficace assolvere a tale compito e che con questa nuova figura nel nostro Municipio si continuerà a lavorare con entusiasmo e convinzione sempre maggiore concretizzando i risultati che da tempo la cittadinanza si aspetta”.

2 COMMENTI

  1. Gentile Dottoressa Denicolò,
    ero uno dei premiati al premio Iplac del 5 u.s. e colgo l’occasione per sottoporle una opportunità, quale responsabile della Cultura del Municipio X. Vorrei invitarla a far esporre nelle scuole, ma anche nelle istituzioni, la ricetta di Leonardo da Vinci per migliorare la qualità della vita. Si tratta di una poesia (da lui definita Dieta, che in greco significa stile di vita), che ho scoperto nel 2011 in un museo di Roma e copiata lettera per lettera. Successivamente ho accertato che fosse la sola ed unica poesia scritta dal Genio in vita. E’ quasi un inno alle virtù ed all’ottimismo (allegato elenco), che ritengo i giovani debbono conoscere. Ancora valida dopo 500 anni è stata proclamata recentemente .
    Scritta in vecchiaia, a Roma, è quasi la conclusione dei suoi studi sull’uomo e di una vita straordinaria. Un messaggio che voleva inviare ai suoi contemporanei del Rinascimento.
    La sto facendo tradurre in 10 lingue ed accarezzo un sogno. Che il quadretto allegato venga appeso ovunque, perché Leonardo è l’icona della Italianità, del . Le suggerisco di invitare i Presidi e chi lo desidera, a scaricarlo – gratuitamente – da http://www.marcobiffani.it, cliccando su: dieta Leonardo, stamparlo a colori e plastificarlo (costo € 2) e diviene un vero e proprio quadretto.
    E’ pressoché sconosciuta. Finalmente RAI 24 il 28 u.s. mi ha fatto un’intervista di cui allego il link.
    In attesa resto a disposizione per eventuali informazioni (convegni e tavole rotonde, sull’argomento).
    Mi abbia con viva cordialità.
    Marco Biffani
    Roma 3299546555
    http://www.leonardodavinci-italy.it

    • Signor Biffani, credo che sia opportuno che contatti l’assessore Denicolò attraverso i canali ufficiali che può reperire sul sito del Comune di Roma e non tramite un commento sotto un articolo. Sicuramente avrà più possibilità di avere una risposta dall’assessore alla sua proposta.

      Un saluto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here