Ostia Antica, incrementati i controlli nei siti archeologici


18/04/2018 – I Carabinieri del Gruppo di Ostia hanno adeguatamente implementato i servizi di controllo e vigilanza presso i siti archeologici ubicati nel proprio territorio, anche in previsione dello stagionale aumento del flusso turistico.

A Ostia Antica, l’area del parcheggio antistante al parco archeologico è stata oggetto di un costante monitoraggio da parte dei Carabinieri della locale Stazione teso a prevenire e reprimere gli eventuali furti. In tale contesto, i militari hanno individuato due cileni residenti a Ostia ponente che, sebbene sottoposti alla misura di presentazione in caserma, “arrotondavano” le proprie entrate perpetrando furtarelli. Infatti, proprio mentre stavano rovistando all’interno di un’autovettura parcheggiata nei pressi degli scavi, dopo averne scassinato la portiera, i due malviventi sono stati sorpresi e bloccati dai Carabinieri, che li hanno arrestati per “furto” e trattenuti nelle camere di sicurezza della caserma in attesa della convalida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here