Ostia Antica, mozione per avviare l’iter per la candidatura a sito patrimonio dell’Unesco


13/12/2017 – “Quest’anno per la Pro Loco di Ostia Antica, Babbo Natale è arrivato in anticipo e ci ha portato un dono inaspettato”, così , scherzosamente, dichiara la Pro Loco in una nota stampa diffusa oggi.

“La Commissione Turismo, Moda e Relazioni Internazionali ha approvato all’unanimità una mozione – prima firmataria la Presidente, Carola Penna – che impegna la Sindaca e la Giunta a compiere tutti gli adempimenti necessari per avviare l’iter di candidatura di Ostia Antica tra i Siti Patrimonio dell’UNESCO“. Ad annunciarlo sono il Presidente ed il Consiglio Direttivo della Pro Loco di Ostia Antica.

“Siamo felicissimi di questo primo ma importantissimo risultato che riconosce il nostro territorio come un insieme –  di straordinaria rilevanza – di Storia, Cultura, Arte e Natura. La Pro Loco ha scelto da sempre una linea di valorizzazione del territorio che non si limita a promuovere le singole bellezze, ma a veicolare il messaggio che nei 2500 anni che ci separano dalla fondazione di Ostium il nostro territorio sia frutto della incessante opera dell’uomo che ha edificato ed incessantemente trasformato l’insediamento di Ostia in stretto rapporto con la Natura, fino ad arrivare alla Bonifica. Finalmente le nostre Amministrazioni di prossimità riconoscono l’importanza di questo messaggio e – fatto ancor più rilevante – ciò avviene all’unanimità da parte di tutte le forze politiche; il prossimo passaggio sarà la discussione e l’auspicata veloce approvazione della stessa da parte dell’Assemblea capitolina. Un motivo in più – concludono – per invitare i cittadini e tutte le realtà sociali, politiche e culturali a festeggiare con noi questo primo grande risultato nella tre giorni de “Il Borgo di Babbo Natale” che inizierà il prossimo venerdì.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here