Ostia, riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza. Minniti: “Vigilanza nei seggi”

14/11/2017 – Si è tenuto questa mattina nell’aula consiliare del X Municipio la riunione del comitato provinciale straordinario per l’ordine e la sicurezza, organizzato dopo l’aggressione alla troupe Rai da parte di Roberto Spada. Nella “Massimo Di Somma” si sono dati appuntamento il ministro dell’Interno Marco Minniti, il sindaco Virginia Raggi, il commissario straordinario del X Municipio Domenico Vulpiani e il prefetto di Roma Paola Basilone.
Seduti al tavolo anche i rappresentanti delle forze dell’ordine: il questore Guido Marino, il generale Antonio De Vita, comandante provinciale dei carabinieri e il comandante della Guardia di Finanza Cosimo Di Gesù.

Al centro dell’incontro ci sono le misure di sicurezza da attuare in previsione del ballottaggio che domenica vedrà contrapporsi per la carica di presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo per il M5S e Monica Picca per il centrodestra.

“In questi anni – ha detto il ministro Minniti – c’è stata un’attività di contrasto molto forte per arresti e patrimoni confiscati frutto di un imponente attività investigativa che nei prossimi mesi avrà ulteriori sviluppi. La nuova amministrazione potrà aprire una pagina nuova. Questo lavoro ha rischiato di essere macchiato: era giusto dare una risposta. Domani incontrerò i vertici della Federazione nazionale della stampa. Ma  – ha spiegato il Ministro – soltanto la solidarietà nei confronti del giornalista non basta: era necessario infatti dare un segnale forte, una risposta ferma. L’aggressore è in carcere per questo ringrazio la Procura”. Per quanto poi riguarda il turno di ballottaggio di domenica il Minniti ha detto “Dobbiamo affrontare la libertà di voto nell’assoluta tranquillità. Ci sarà una vigilanza importante nei seggi ma discreta per impedire qualsiasi forma di condizionamento. Ci sarà una presenza fisica. Questo è il nostro impegno per dare una risposta di isolamento dei criminali e dei violenti”. Infine al termine della riunione il titolare del Viminale da specificato: “Il nostro obiettivo è quello di liberare Ostia dalla criminalità: sarà un obiettivo costante di tutte le istituzioni, in questo modo daremo uno straordinario aiuto alla città. Ostia è una città nella città, liberandola sarà uno spot comunicativo per la città”.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here