Infernetto, rogo in una villetta. Famiglia salvata dai pompieri

6/8/2016 – Poteva concludersi in tragedia l’incendio divampato a notte fonda all’Infernetto. Poco prima delle 3 infatti un rogo è scoppiato all’interno di una villetta in via Umberto Giordano. Quattro le persone, tre adulti e una bambina, rimasti bloccati nell’abitazione a causa del denso fumo che sono state messe in salvo dai pompieri. Le fiamme divampate dal motore di un condizionatore, probabilmente a causa di un corto circuito, hanno rapidamente invaso la villetta distruggendo la copertura della struttura dove l’apparecchio era installato, danneggiando anche il piano superiore. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco di Ostia che hanno rapidamente messo in salvo gli inquilini che a parte molto spavento non hanno riportato ferite o ustioni. Sul posto anche una volante del commissariato Lido e un’ambulanza che ha accertato le condizioni di salute degli inquilini. Nelle prossime ore verrà verificata la stabilità della struttura. Ancora un incendio quindi causato da un condizionatore. Lo scorso 3 giugno un rogo era scoppiato infatti in un appartamento di via Paolo Stoppa nel quartiere Giardino di Roma. 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here