L’Ostiamare ricorda Tonino Di Michele, l’anziano investito a Pasquetta

31/3/2016 – E’ grande la commozione ad Ostia per il decesso di Tonino Di Michele, l’80enne investito la sera di Pasquetta in via Mar dei Coralli. Tante le voci che si sono levate in suo ricordo soprattutto dal mondo sportivo. Tonino era infatti un volto noto per gli amanti del calcio lidense. Presenza fissa al seguito dell’Ostiamare negli anni aveva lavorato alla manutenzione dello stadio Giannattasio per poi seguire la sua passione per i biancoviola anche durante la pensione. “Lo ricordo – spiega il Mister Mauro Cesaroni, allenatore della Fascia B dell’Eccellenza dell’Ostiamare – come un uomo semplice, di quelle che hanno sempre lavorato. Io sono arrivato nel 1968 e già era lì. Con il tempo è diventato il nostro primo e più sfegatato tifoso. Era orgoglioso di parlare con noi e seguiva tutte le partite. Quando lo incrociavamo ci salutavamo sempre e conosceva tutti e ha visto crescere tanti giocatori. Dispiace davvero tanto per questa perdita che – conclude il Mister – era una presenza fissa ed a cui volevamo bene”. Anche la società biancoviola ha voluto ricordare Tonino con un post sulla propria bacheca Facebook: “Questa scomparsa riempie di tristezza i nostri cuori. Un grande tifoso biancoviola, sempre presente, se ne è andato ma siamo certi che anche da lassù tiferà sempre Ostia! Che ti sia lieve la terra, Tonino!” 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here