Litoranea, perde il controllo dell’auto e viene travolto dall’autobus

15/2/2016 – Perde il controllo dell’auto e viene travolto da un bus. E’ accaduto sulla via Litoranea all’altezza dell’incrocio con via Arno, la strada di confine tra il Comune di Roma e quello di Pomezia. Tutto è avvenuto in pochi minuti: la Toyota Aygo su cui viaggia A.F., 39 anni stava percorrendo l’arteria in direzione di Pomezia quando improvvisamente a causa dell’asfalto bagnato ha iniziato a sbandare. Poi, nonostante i tentativi dell’uomo di recuperare il controllo, l’auto invade la corsia opposta per finire in testacoda contro il guardrail. Tutto nell’istante in cui dalla direzione opposta sopraggiungeva un bus in servizio sulla linea 061. La frenata e il tentativo del conducente dell’autobus di evitare l’impatto a poco sono serviti e il pullman si è schiantato contro la Toyota centrandola in pieno. Ferito il 39enne pè stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna di Pomezia dove è stato ricoverato in codice rosso. Fortunatamente le sue condizioni, dopo gli accertamenti di rito sono velocemente migliorate. I sanitari hanno infatti appurato che nonostante le numerose contusioni, la frattura della clavicola e un taglio in testa le condizioni di A.F. non desterebbero preoccupazione nei sanitari. A restare ferito anche un passeggero del bus anche lui non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto per effettuare i rilievi sono intervenuti gli agenti della polizia locale del X Gruppo che hanno effettuato i rilievi di rito. Per consentire l’intervento degli uomini del comandante Antonio Di Maggio la strada è stata chiusa fino a mezzogiorno. Inevitabili i disagi sulla circolazione stradale con lunghe file che si sono snodate fino a via di Pratica di Mare e gli automobilisti costretti a deviare sulla via Pontina per poter raggiungere poi il litorale.

Un incidente simile a quello avvenuto martedì scorso ad Ostia all’incrocio tra via Isole Salomone e via delle Caroline. A rimanere ferito in maniera grave un 17enne trasportato in eliambulanza al policlinico Gemelli e ricoverato presso il Trauma Center pediatrico.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here