Pomezia, la Giunta approva lo schema di Bilancio di previsione 2022-24


30/12/2021 – Sostegno a imprese e famiglie, misure per la ripartenza post Covid-19, nuove infrastrutture e più servizi. Sono alcune delle misure contenute nel Bilancio di previsione 2022-24 approvato dal Sindaco e dalla Giunta di Pomezia.

3 milioni di euro alla viabilità con manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade, oltre 15 milioni di euro per il sociale e l’istruzione; 16 milioni per la gestione e tutela del verde pubblico, delle nostre spiagge e per la raccolta differenziata.

“Approviamo un bilancio di previsione che è frutto del duro lavoro portato avanti in questi anni e che ci ha permesso di terminare la programmazione diversi mesi prima della fine dell’anno – spiega l’Assessore Stefano Ielmini – Abbiamo recuperato consistenti investimenti grazie ai bandi europei vinti e siamo migliorati ulteriormente nella capacità di riscossione delle entrate a beneficio dell’equità sociale e degli investimenti volti al benessere della comunità”.

“Approviamo il Bilancio di previsione con largo anticipo rispetto allo scorso anno – aggiunge il Sindaco Adriano Zuccalà – Questo ci consentirà di discuterlo in Consiglio Comunale nei primi giorni del nuovo anno lavorando al massimo fin da subito. In questi tre anni abbiamo vinto oltre 100 milioni di euro di finanziamenti, tra cui i 30 milioni di euro – cifra mai ottenuta prima – per i progetti ‘Pomezia Cresce’ e ‘Torvaianica Cresce’, che cambieranno il volto della città e del litorale. Se a queste cifre aggiungiamo gli investimenti che approviamo con il Bilancio comunale, possiamo affermare che il 2022 sarà un anno spartiacque per il nostro territorio, l’anno in cui vedranno la luce opere incompiute da decenni, tra cui il teatro comunale, l’abbattimento dell’ecomostro di Torvaianica, il nuovo stabilimento balneare ex New Las Vegas Beach, la rete idrica e fognaria in tutti i quartieri, la riqualificazione di Santa Palomba, solo per citarne alcune. E’ con questo spirito, di speranza e fiducia, che voglio augurare a tutta la cittadinanza un buon anno nuovo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here