WINDSURF – Al Porto turistico di Ostia la Terza Tappa del Circuito Italiano IQ Foil Olimpico E U19 Open

La tre giorni del Campionato italiano del nuovo windsurf olimpico animerà lo specchio di mare davanti allo scalo del lungomare Duca Degli Abruzzi


31/10/2021 – Si svolgerà al Porto turistico di Ostia la Terza Tappa del Circuito Italiano IQ Foil Olimpico E U19 Open, organizzata dalla Lega Navale Sezione di Ostia. La manifestazione inizierà venerdì 5 e si concluderà domenica 7. Una tre giorni del Campionato italiano del nuovo windsurf olimpico che animerà lo specchio di mare davanti allo scalo del lungomare Duca Degli Abruzzi e fondamentale nella marcia di avvicinamento a Parigi 2024.
“Il nostro litorale – afferma la Presidente della Sezione di Ostia della Lega Navale, Carola De Fazio – si conferma centrale nel mondo dello sport nazionale e internazionale. Nel caso specifico l’evento è anche di notevole interesse dal punto di vista turistico. Contiamo che saranno migliaia I cittadini provenienti da ogni parte d’Italia che, con l’occasione, si recheranno al Porto Turistico per trascorrere un fine settimana diverso dal solito”.

La tre giorni del Campionato italiano del nuovo windsurf olimpico animerà lo specchio di mare davanti al Porto Turistico

Il calendario della manifestazione prevede per venerdì 5 novembre alle 11.30 il coach meeting. Alle ore 13 scatterà il segnale di avviso per la prima prova. Sabato e domenica, per la gioia di chi vorrà seguire l’evento da riva, si svolgeranno tutte le attività in acqua. Con l’occasione il campo di regata sarà spostato rispetto al Porto, quindi dal Pontile di Ostia si potrà vedere lo spettacolo. Le iscrizioni alla regata saranno chiuse definitivamente 2 giorni prima dell’inizio della manifestazione.

“Il nostro litorale – prosegue la Presidente Carola De Fazio – è a tutti gli effetti un vivaio di atleti per gli sport in mare. L’interesse di molte associazioni verso questo territorio e il livello delle manifestazioni ne sono la dimostrazione. Un potenziale straordinario per Ostia ma anche per la Capitale, che con la Lega Navale e con questi eventi sviluppa ancora di più una delle sue potenzialità sportive più interessanti. Da questo punto di vista il nostro ruolo sarà sempre attivo e propositivo. Soprattutto intendiamo portare il nome di Ostia in giro per il mondo, con orgoglio e fermezza come fatto in tutti questi anni con i nostri atleti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here