Trasporto scolastico disabili, Zannola – DI Matteo – Brancato: “Assurdo il silenzio di Roma e del X Municipio”


11/9/2021 – “È dei giorni scorsi la notizia del probabile mancato avvio del trasporto scolastico per bambini disabili. Alla vigilia dell’apertura delle scuole di ogni ordine e grado, fissata per lunedì 13 settembre è ancora in alto mare la questione che riguarda i lavoratori della società Tundo alla quale è stato affidato il servizio bus. Per scongiurare questa ipotesi – afferma Giovanni Zannola, candidato PD al consiglio capitolino –  ieri abbiamo incontrato i dipendenti che vivono un disagio economico insostenibile. Non ricevono stipendi dal mese di maggio. Una inadempienza  della quale la Tundo è recidiva. Non possiamo pensare all’inizio delle lezioni senza i piccoli studenti. Sono 50 i pulmini che effettuano il servizio scolastico con una fascia di età che comprende studenti che vanno dai 3 ai 17 anni di età e, a causa della pandemia, viaggiano due per volta, supportati da una assistente”.

“A poche ore dall’avvio dell’anno scolastico . dichiara Leonardo Di Matteo candidato Dem nel municipio X – 260 famiglie in tutta Roma vivono nella totale incertezza economica non ricevendo stipendi da tre mesi. Notiamo il silenzio dell’Amministrazione del Municipio X che a tutt’oggi non commenta e non supporta né le famiglie dei dipendenti né quelle degli studenti”.

Nel territorio del Municipio X – afferma la candidata PD nel Municipio X Adalgisa Brancato – sono 140 le famiglie interessate al trasporto scolastico dei ragazzi disabili. Di questa situazione sono proprio loro le vittime sacrificali di una situazione così grave”.

Prendiamo atto del silenzio di Roma Capitale – dichiara Alessandro Farina segretario generale Filt Cgil Rieti Roma Est Valle dell’Aniene – che non si pronuncia in merito alla vicenda. Evidentemente, nonostante l’utilizzo di frasi di circostanza, la sensibilità nei confronti della disabilità non è per tutti uguale. Abbiamo quindi deciso nostro malgrado di indire uno sciopero del personale dalle 10 alle 14 di lunedì prossimo”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here