Rifiuti, Rapidarda: “Ostia ponente in balia degli svuota cantine abusivi”


06/09/2021 – “Non importa che si tratti di via della Tortuga, via della Martinica, il Parco Pallotta o la Pineta delle Acque Rosse: ormai è palese come questo quadrante di Ostia è in balia degli svuota cantine abusivi, che sui cigli della strada o nei sentieri naturali abbandonano ogni tipo di oggetto tra materassi, elettrodomestici, scarti edili e resti di camere da letto”. Lo dice in una nota Andrea Rapisarda, Presidente del CdQ Associazione Cittadini per il Parco Pallotta.
“Le uniche soluzioni plausibili al problema rimangono una maggiore presenza delle Forze dell’Ordine e l’installazione delle telecamere in queste strade o spazi naturali, che – conclude Rapisarda – funzionanti disincentiverebbero il deposito d’ingombranti davanti ai cassonetti locali, nelle aree della Riserva Naturale del Litorale Romano e il manifestarsi di altri tipi di attività illecita”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here