Acilia, non apre la materna di via Orazio Amato


13/9/2021 – “A nulla sono valse le facili promesse di fine gennaio e le successive stizzite rassicurazioni dell’assessore alla Scuola del X Municipio Germana Paoletti, che peraltro ci accusava di fare inutile allarmismo: come temevamo e denunciavamo da tempo, la scuola dell’infanzia di via Orazio Amato, a San Giorgio di Acilia, questa mattina è rimasta chiusa al suono della prima campanella”. Lo dice in una nota Pietro Malara, Consigliere di Fratelli D’Italia del X Municipio.
Il plesso dell’IC “Calderini-Tuccimei”, ultimato da diversi mesi, attende ancora l’allaccio delle utenze e il conseguente collaudo dell’impianto del gas. A fine luglio, anche i genitori avevano messo in guardia l’assessorato e gli uffici sui tempi tecnici necessari, ma le loro legittime preoccupazioni sono state sottovalutate, se non apertamente derise. Decine di famiglie del quartiere sono costrette, ancora una volta, a spostarsi quotidianamente in altri quadranti del Municipio. Quando la scuola verrà finalmente aperta, poi, dovranno sottoporre i bambini a un trasferimento forzato ad anno in corso. Questa e innumerevoli altre gravissime mancanze, sono la conferma della manifesta incapacità di chi ha amministrato il territorio negli ultimi anni. – conclude Malara – Una pista ciclabile, uno skate-park e una fontana zampillante non possono certo compensare la carenza di servizi, di decoro, di manutenzione; con aggiunta di gaffe, bugie e arroganza. Avrebbero dovuto dignitosamente dimettersi tempo fa… tuttavia, tra poche settimane sarà il voto dei cittadini a riconsegnarli all’anonimato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here