Saline, case invase dagli insetti. “Urgente la disinfestazione”


10/8/2021 – E’ allarme sanitario a Saline di Ostia Antica. Da alcuni giorni infatti a causa di alcuni lavori in corso sul collettore primario le case si sono ritrovate invase dagli insetti.

“La situazione – spiegano alcuni residenti – si verifica perché la terra che viene rimossa negli scavi per modificare la pendenza del collettore primario viene gettata nei campi che circondano l’area. Questi spostamenti hanno portato gli insetti che normalmente vivono sotto terra a invadere l’area circostante e con essa le nostre abitazioni”.

Sono così centinaia di migliaia gli insetti poco più grandi di una formica che hanno invaso le strade e i giardini di Saline di Ostia Antica. “Siamo stati costretti a toglierli utilizzando le scope tante erano e la situazione non è comune rientrata visto che ci troviamo con questi animali che si arrampicano anche sui muri. Abbiamo quindi chiamato già sabato lo 060606 per chiedere una disinfestazione e ci è stato chiesto che la segnalazione sarebbe stata girata all’Ama che dovrà effettuare un sopralluogo e quindi successivamente la disinfestazione. Ad oggi però (lunedì 9 agosto, ndr) – concludono i residenti del quartiere – non abbiamo visto nessuno. Non abbiamo avuto neanche alcuna risposta alla segnalazione che abbiamo inviato via email alla polizia ambientale”.

“Oltre alla presenza delle cavallette nere – spiega Gaetano Di Staso, presidente coordinatore di Ecoitaliasolidale X Municipio e Litorale – da non sottovalutare è anche l’invasione delle blatte che in questi giorni di calura estiva fuoriescono dai tombini, tubature e discendenti, invadendo giardini e scantinati. Sarebbe opinabile – conclude Di Staso – un intervento degli enti sanitari preposti per una necessaria e repentina bonifica delle aree interessate”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here