Roma – Lido, Alessandri: “Lavori già da fine agosto. I 180 mln di euro già tutti impegnati”


10/8/2021 – “La Regione Lazio è al lavoro affinché i cittadini di Roma e Lazio possano viaggiare in sicurezza e in orario sulla tratta Roma – Lido, così come accade su tutti gli altri treni regionali e i mezzi Cotral”. A dirlo in una nota l’Assessore regionale alla mobilità, Mauro Alessandri.

“E’ bene fare chiarezza sui numeri e le tempistiche degli interventi che la Regione effettuerà sull’infrastruttura: in tutto sono 180 i milioni messi a disposizione dal Ministero dei Trasporti alla Regione. L’intero importo – spiega l’assessore – è stato già affidato e impegnato e i lavori potranno partire già fine mese di agosto. Nello specifico, 45,5 milioni di euro sono utilizzati per l’acquisto di nuovi treni per i quali c’è stata già l’aggiudicazione provvisoria della gara. Altri 40 milioni vengono destinati alla creazione di un nuovo deposito Lido Centro già in atto di progettazione esecutiva. Al sistema di comunicazione terra – treno sono andati 4 milioni di euro (anche in questo caso la gara è stata aggiudicata). 77 milioni di euro sono andati a Rfi per l’armamento che inizierà il prossimo febbraio. Infine sulla manutenzione straordinaria dei treni sono andati 13,5 milioni di euro. Proprio sulla manutenzione – conclude Alessandri – ci tengo a precisare che, se i ritardi ci sono stati, hanno riguardato i treni in carico ad Atac, alla quale, la Giunta Zingaretti dal 2013 ha dato quasi un miliardo di euro per la gestione delle Ferrovie Ex Concesse”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here