Ostia, Picca (Lega): “Cinque Stelle abbandonano le famiglie di via Forni colpite dall’incendio”


05/08/2021 – “Le famiglie di via Forni ad Ostia le cui abitazioni sono andate distrutte dal terribile incendio dello scorso 30 luglio rischiano di finire ora in zona Rebibbia, nonostante oggi il consiglio municipale abbia approvato ed emendato il documento presentato dalla Lega X Municipio che impegnava la Giunta a trovare una soluzione temporanea a queste famiglie nell’ambito del territorio municipale al fine di non rendere ancora più drammatica la loro situazione”. Così in una nota Monica Picca, capogruppo della Lega Salvini Premier nel parlamentino lidense.

“Abbiamo chiesto alla giunta grillina di interfacciarsi con il Dipartimento Patrimonio del comune di Roma per trovare una soluzione ma tutto questo al momento sembra non aver avuto esiti positivi per queste famiglie che ora rischiano di essere allocate in zone lontanissime da Ostia, con l’ulteriore beffa dopo il grave danno subito”.

“In questi anni la Lega non ha mai smesso di denunciare l’emergenza relativa alle manutenzioni delle case popolari, con mozioni e documenti presentati per chiedere di fare quegli interventi di messa in sicurezza di immobili comunali in cui vivono centinaia di famiglie. Quello di oggi –  conclude la Picca – è l’ennesimo atto grave di questa maggioranza che per fortuna dei cittadini è agli sgoccioli. La Lega ribadirà comunque presso le sedi competenti la richiesta di allocare queste famiglie in proprietà comunali del nostro territorio”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here