Village, inaugurata la stagione balneare 2021. Agevolazioni per gli over 65


10/06/2021 – Inaugurazione ufficiale della stagione balneare al “Village” con la presentazione di un progetto che prevede oltre ad agevolazioni per gli over 65 l’avvio di uno Sportello d’ascolto con la presenza di una psicologa e di operatori del settore a partire dal 1° luglio. Domani partono anche i “Venerdì culturali” con la presentazione dell’ultimo libro di Antonio Vanzina Inaugurazione ufficiale, ieri pomeriggio, al Village, sul lungomare Paolo Toscanelli n.197, della nuova stagione balneare. Mario Cibrario Romanin della Senior Italia Foundation onlus ha illustrato il programma studiato per promuovere davvero il “mare per tutti”.
Il Village, infatti, riparte dal sociale e accelera nella direzione di realizzare davvero sul lungomare Paolo Toscanelli un punto di riferimento di una maniera diversa di fare balneazione: spiaggia stile Maldive, lettini ed ombrelloni ma assieme, anche, attenzione al sociale e sostegno alla terza età.
Un programma che poggia su due pilastri, da una parte delle agevolazioni sostanziali per gli over 65 per l’affitto di lettini ed ombrelloni e dall’altra avviando un programma, aperto a tutti, sia culturale con la presentazione di libri ogni venerdì e con l’avvio, dal prossimo 1° luglio, di uno Sportello d’ascolto per la terza età, con la presenza di una psicologa e di operatori del settore.
Un programma, messo a punto in collaborazione con la Pro Loco Ostia Mare di Roma e l’associazione “Observo” che avrà un prosieguo anche in autunno con l’affiancamento allo Sportello d’ascolto, di un “Call Center H24” per assistere e seguire gli anziani del territorio in ogni loro necessità, dall’assistenza legale a quella fiscale, fino ad un’assistenza anti-usura dedicata in particolare alla fascia della Terza età.
Un programma che ha ricevuto, per prima, l’adesione ed il sostegno del nuovo Direttore Generale della Asl Rm 3 dr.ssa Marta Branca: “E’ un progetto perfettamente in linea con quelle che saranno le prossime iniziative della Asl sul territorio. A giorni partiranno alcuni screening sanitari gratuiti. E’ nostra intenzione, inoltre, essere più vicini agli anziani ed andare nelle case delle persone per percorsi di assistenza medico-sanitaria. Quanto vuole fare il “Village” va nella stessa direzione ed avrà il nostro sostegno e plauso. Il benessere delle persone è una priorità. E’ importante che gli stabilimenti favoriscano l’accesso e la godibilità del mare agli anziani”
Mario Cibrario Romanin della Senior Italia Foundation onlus ha riassunto e spiegato il progetto: “Sono tre anni che siamo qui e le cose sono cambiate. Assieme al mare, quest’anno, siamo pronti ad avviare un variegato programma sociale che prevede: dal 1 luglio uno Sportello d’ascolto, collaborazione con la Pro Loco Ostia Mare di Roma per gli over 65 con un concreto aiuto e sostegno psicologico. In autunno partiranno una serie di iniziative che vanno da un Call Center aperto H24 per qualsiasi necessità oggettiva, ad uno sportello che assicuri un’assistenza fiscale, legale ed anti-usura per la terza età. Con le sottoscrizioni stiamo pensando anche ad un ambulatorio dedicato.
Assieme al sociale abbiamo abbinato quest’anno anche un progetto culturale per la promozione di libri.
Domani verrà presentato da Teresa D’Antoni, il libro di Enrico Vanzina “Una giornata di nebbia a Milano” evento organizzato in collaborazione con “Quelli che la cultura…” associazione culturale onlus. Ma quello che è importante è che questo spazio, ogni venerdì mattina alle 12,00 è a disposizione gratuitamente a tutti gli autori. Sarà sufficiente verificarne la disponibilità.
Per ultimo vorrei parlare del mare e delle offerte previste per gli over 65. Al Village, dal lunedì al venerdì, un ombrellone e due lettini costano 21 euro (7 euro ombrellone e 7 euro a lettino), noi offriamo anche un pasto in tavola calda allo stesso prezzo. L’iniziativa e la promozione è offerta a tutti”. La d.rssa Giovanna Di Meo dell’Agenzia nazionale amministrazione e destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità ha avuti parole di elogio: “Vedere la cura riservata a questa struttura e sentire questi programmi è una grande soddisfazione, significa il pieno recupero del Village e la sua trasformazione in uno stabilimento balneare a disposizione della cittadinanza, come era nei programmi”.
Il dr. Angelo Oliva, componente della Commissione Giudiziaria dei Beni Sequestrati: ”Ho seguito dall’inizio l’iter di questa struttura sottratta alla criminalità. Oggi, non posso che essere soddisfatto ed approvare con entusiasmo quanto è stato fatto, quanto si sta facendo e quanto si farà per restituire il Village alla città”.
L’assessore allo sport e cultura del X Municipio Silvana De Nicolò: “La cultura e la formazione dei giovani è l’arma per sconfiggere la criminalità organizzata e promuovere la legalità, gli incontri settimanali dedicati alla cultura sono un segnale importante e l’esordio con Enrico Vanzina è garanzia di un progetto che sarà all’attenzione dei cittadini”.
La presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo, che ha chiuso gli interventi: “Questo significa ripartire con il piede giusto e soprattutto dimenticare il passato. E’ un progetto che unisce la fruibilità del mare al sociale, un cambio di passo rispetto a ieri. Si stanno avviando iniziative sociali importanti per il X Municipio. E’ una sorta di rinascita, in questo modo si andrà verso una società migliore e nella legalità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here