Strage di Ardea, anche Ostia piange i fratellini Daniel e David Fusinato


14/06/2021 – Da Colle Romito ad Ostia si allarga il cordoglio per la morte dei piccoli Daniel e David Fusinato, morti nella sparatoria avvenuta ieri mattina. I due bambini infatti frequentavano due scuole di Ostia. Il primo era un alunno della quinta elementare alla elementare Segurana di piazza Bottero mentre il secondo era all’ultimo anno della scuola per l’infanzia La Gabbianella al porto di via Baffigo. Sgomento questa mattina nei due istituti dove le maestre, nonostante il dolore per la perdita dei due piccoli alunni hanno dovuto spiegare ai compagni di classe perchè quei due banchi fossero vuoti. Perchè quei bambini con tutta una vita davanti non potranno più crescere insieme ai loro compagni.

Due bimbi allegri con la passione per il calcio. Ed è proprio il pallone il grande amore di Daniel che da quattro anni giocava con l’Ostiamare. Era portiere dei Pulcini e per lui a breve si sarebbero aperte le porte dei giovanissimi della Lazio. Un passo più vicino al realizzare il sogno di diventare un calciatore professionista e incontrare il suo idolo Donnarumma.
Sogni infranti una calda domenica mattina mentre giocava con il fratello per mano di un uomo che sarebbe dovuto essere rinchiuso ma che soprattutto non doveva avere quella maledetta pistola.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here