Ostia, riapre Cineland. Sugli schermi “Crudelia”, “The Father” e “Freaky”


26/05/2021 – “Cineland” la città del cinema sul litorale romano riapre dopo quasi un anno e mezzo di stop. Domani, giovedì 27 maggio, la ripresa ufficiale delle attività ed il gradito ritorno al cinema. Per adesso saranno 8 su 14 le sale disponibili, primo passo concreto verso una riapertura totale prevista per il prossimo autunno. La ripartenza di “Cineland” era una notizia attesa da tempo che si è concretizzata non appena sono usciti nuovi film capaci di movimentare il mercato e richiamare l’attenzione degli appassionati.

Tre i film in programmazione dell’ultim’ora, a partire da “Crudelia” un film di Craig Gillespie. Le origini dell’antipatica Villain de La carica dei 101. Con Emma Stone nei panni di Crudelia, un film della Walt Disney Production.

Altro film in programmazione sarà: “The Father – Nulla è come sembra” una pellicola del 2020 diretto da Florian Zeller, al suo esordio alla regia. Interpretato da Anthony Hopkins ed Olivia Colman, ed il film horror “Freaky” è un film del 2020 diretto da Christopher Landon e scritto in collaborazione con Michael Kennedy.

“E’ tutto pronto per riprendere una programmazione di assoluta qualità – promettono Paolo Paone e Massimiliano Merluzzi della Ci.Me. – Nonostante le difficoltà del momento e le tante limitazioni dovute alla pandemia abbiamo scelto di riaprire la multisala. L’abbiamo fatto, sopratutto, per dare un servizio alla città. In questi mesi abbiamo ricevuto decine di telefonate e messaggi sulla mail che ci chiedevano di riaprire le sale. La gente aveva ed ha tanta voglia di tornare al cinema”.

Prima “Cinealnd” poi il Drive In “Paolo Ferrari”. “A luglio riteniamo che tornerà ad accogliere gli spettatori anche l’arena del Drive In .– aggiungono – Ma possiamo dire fin da adesso che saranno proposti non solo film di qualità ma sarà un’area polifunzionale in grado di ospitare spettacoli di cabaret, mini-concerti e commedie teatrali”.

La prima programmazione prevede anche: “Nomadland” (Oscar 2021) di Chloé Zhao ed il “Cattivo Poeta” di Sergio Castellitto, sulla vita di Gabriele D’Annunzio.

Fino al 1 giugno apertura a partire dalle 16,00 ed ultimo spettacolo inizio alle ore 20,30. Bar disponibile ma resta obbligo di consumare all’esterno. Posti con prenotazione online oppure utilizzando due casse automatiche nei pressi dell’ingresso con le quali sarà possibile scegliere il posto nel rispetto delle normative anticovid. A disposizione anche una cassa con personale addetto. Sono allo studio anche iniziative promozionali per il periodo estivo.

Cineland è il “cinema” di questo territorio. – esordisce Silvana De Nicolò, assessore alla cultura e sport del X Municipio – Attraverso la Multisala si è anche riusciti a rivalutare un gioiello architettonico come la “Meccanica Romana”, il suo è un contributo importante alla cultura. Sono molto legata al cinema, un settore in cui ho lavorato per alcuni anni. Questa è davvero una bella notizia per tutti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here