DIARIO DI BORDO – Ostia, a Stella Maris donazione del sangue. Dono di sé: il sangue e la vita

Domani dalle 7.30 alle 11.30 il gruppo donatori di sangue “Carla Sandri” organizza presso la Parrocchia Stella Maris in viale dei Promontori, un punto di raccolta sangue mediante l’intervento di proprio personale medico, infermieristico e volontario. L’unità medica opera per i pazienti nell’ambito dell’ospedale San Giovanni Addolorata. Necessaria la prenotazione al 370.1590986

Il dono del sangue, della propria vita. Sembra questo un tema su cui la comunità cristiana è chiamata a riflettere profondamente uscendo dai propri confini e condividendo con il quartiere e la città.

In queste ore infatti la Parrocchia Stella Maris, dove si ritroveranno medici e cittadini per questo atto di grande solidarietà e donazione di sé è anche colpita dalla notizia della morte per le complicazioni da Covid – 19 di un ex vice parroco don Alfonso Tabolacci che per anni ha accompagnato le famiglie nella vita.

Il sacerdote ha donato la sua vita perché ha contratto la malattia assistendo una vecchietta fino alla fine e poi da lei quasi prendendo il testimone della sofferenza. Una vita donata che ci fa pensare a un Servizio del ministero sacerdotale che si spende fino alla fine con il sacrificio; una stragrande maggioranza nella città, nel Paese, nel mondo intero che è a disposizione per tutti, mentre la civiltà molte volte gli rivolge accuse di ogni genere.

“Sei morto da sacerdote vero – scrive un sacerdote confratello del seminario maggiore – Per assistere un’anziana ti sei ammalato e, da buon pastore, hai dato la vita per il gregge.” 

“Spesso con i sacerdoti abbiamo degli eroi a fianco e ce ne rendiamo conto solo troppo tardi”, dice un giovane cristiano.

Anche questa è una chiesa in uscita, una chiesa missionaria, tra la gente e la società, con le sue organizzazioni civili, sociali, sanitarie, dentro la chiesa. E chiesa in uscita fino alla croce della morte e alla gloria della resurrezione è anche don Alfonso che in questa giornata ci mostra non soltanto un sangue, con la s minuscola, fisico, organico ma il Sangue con la S maiuscola quello di Gesù Cristo che muore per la vita umana e per la vita eterna.

Grazie a voi che donerete.

Sdt – La Ciurma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here