Bagnoletto, Malara (FDI): “Rifiuti sminuzzati nella Riserva del Litorale Romano”


07/05/2021 – “Rifiuti sminuzzati nella Riserva del Litorale Romano. Nonostante i residenti di Bagnoletto – Tre Pizzi Bagnolo avessero segnalato la situazione a più riprese e l’amministrazione ne fosse dunque a conoscenza da tempo, in via della Macchiarella viene triturata l’immondizia abbandonata a ridosso dei canali”. A denunciarlo è Pietro Malara, Capogruppo di Fratelli d’Italia del X Municipio.

“In questi giorni, infatti, la zona è interessata da lavori di sfalcio dell’erba a bordo strada con contestuale “ripristino” della funzionalità dei fossi. Sarebbe stato necessario provvedere preventivamente alla rimozione dei materiali presenti e, invece, la ditta esecutrice – prosegue Malara – sta tritando i rifiuti più piccoli, con relativa dispersione delle particelle di risulta nell’ambiente circostante. Nel frattempo, gli ingombranti rimangono dove sono e in alcuni punti vengono addirittura coperti con l’escavatore. Ricordiamo che intorno ci sono dei campi coltivati e che la rete dei canali raggiunge il mare. E’ profondamente imbarazzante sentir parlare gli amministratori grillini di transizione ecologica e di rigenerazione ambientale, quando non si è nemmeno in grado di salvaguardare un territorio di Riserva. Ho inoltrato l’ennesima segnalazione alla presidente del X Municipio Di Pillo e all’assessore all’Ambiente Ieva, ma sono certo che – conclude – anche in questo caso servirà a poco: quando l’incapacità si lega alla mancanza di obiettività, è impossibile sperare in un ravvedimento. Per questo, mi riservo di presentare un esposto alle autorità competenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here