Perseguita la vedova dell’uomo che ha ucciso. In manette una 70enne

30/04/2021 – A Ponte Galeria, i Carabinieri hanno arrestato, su disposizione del Tribunale di Sorveglianza di Roma, una 70enne, già agli arresti domiciliari nel comune di Ladispoli, con l’accusa di omicidio. Il provvedimento trae origine sia da un precedente arresto per il reato di evasione dagli arresti domiciliari sia dalla sua denuncia per atti persecutori perpetrati nei confronti della vedova della vittima: quest’ultima, nel mese corrente, è stata minacciata dalla donna al citofono di casa e, in un’altra occasione, era stata pedinata dalla stessa. L’arrestata, su indicazione dell’Autorità giudiziaria, è stata associata alla Casa Circondariale di Pozzuoli (NA).
Sempre a Ponte Galeria i Carabinieri hanno individuato e denunciato tre malviventi di nazionalità rumena, che sono stati sorpresi all’interno dell’area industriale di via Portuense, proprio mentre asportavano numerosi scatoloni contenenti materiale elettrico. I tre, dopo essersi introdotti furtivamente all’interno dei magazzini, erano già riusciti a caricare la refurtiva su un furgone, ma sono stati bloccati dai Carabinieri che vigilavano la zona e li hanno notati. Sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria mentre il furgone è stato sequestrato ed il materiale elettrico, per buona parte stipato nel mezzo, è stato interamente recuperato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here