Premio Donna 2021, i nomi delle vincitrici

8/3/2021 – Una giornata, quella dell’8 marzo, per ricordare tutte le difficoltà e le conquiste legate al percorso delle donne per ottenere pieni diritti e pari opportunità, che diventa il modo per ringraziare alcune Donne del nostro territorio che si sono distinte per la loro generosità e intraprendenza in diversi campi con l’assegnazione del Premio Donna 2021.
“La nostra Amministrazione ha voluto simbolicamente ricordare e celebrare il femminile di ogni latitudine attraverso nomi che, segnalati direttamente dalla cittadinanza, riportano a donne che hanno donato il loro tempo e la loro energia per il Bene comune del nostro territorio – afferma la Presidente del Municipio X Giuliana Di Pillo, – donne che non si sono fermate neppure durante questo anno di restrizioni e sofferenza, si sono anzi poste come punti di riferimento per la nostra comunità”.
“Si tratta di una giornata importante, che ci ricorda come la strada verso i diritti delle donne in tutto il mondo sia ancora lunga e impervia – aggiunge l’Assessora alla Cultura municipale Silvana Denicolò – ma proprio l’impegno costante e consapevole di persone come le protagoniste del nostro ‘Premio Donna’ va a costituire un modello di coraggio e perseveranza che può contribuire ad alleggerire il percorso”.
La Presidente della Commissione Pari Opportunità del Municipio X, Filomena Cotti Zelati, ci
rivela i nomi delle premiate 2021:
“I voti validi pervenuti sono stati suddivisi in 5 diverse categorie, per ognuna delle quali abbiamo una vincitrice:
– Cat. SOCIALE: Anna Maria Cerquetti
– Cat. CULTURA: Francesca Faiella
– Cat. SPORT: Daniela Polverini
– Cat. Speciale “EMERGENZA COVID-19”: Paola Di Tullio
– Cat. Speciale “ALLA MEMORIA”: Francesca Falvella.
Vogliamo ringraziare al più presto le “Donne 2021 del Municipio X” con un evento speciale, dedicato interamente a loro”.
Una cerimonia di premiazione per le 5 categorie, con le motivazioni per ogni premio assegnato, si svolgerà non appena le misure di restrizione dovute all’emergenza sanitaria lo consentiranno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here