Ladispoli, 1mln di euro per la messa in sicurezza del Fosso Vaccina


12/03/2021 – “Mettere in sicurezza le zone a rischio della nostra città è uno degli obiettivi prioritari dell’Amministrazione comunale. Ora grazie al finanziamento ministeriale di 950.000 euro riusciremo finalmente a risolvere l’annoso problema degli argini del fosso Vaccina salvaguardando così residenti ed operatori da possibili esondazioni”. Con queste parole il sindaco Alessandro Grando ha annunciato l’arrivo di ulteriori fondi, che si vanno ad aggiungere al finanziamento regionale di 496.000 euro, che permetteranno, di sovralzare gli argini, dal ponte dell’Aurelia alla foce, del corso d’acqua che attraversa la città.

“Negli anni passati -ha proseguito  il sindaco – le esondazioni hanno provocato danni pesanti lungo i quartieri che si affacciano sul Vaccina. Solo pochi mesi fa, a causa delle pesanti piogge, il livello dell’acqua era salito al massimo  mettendo in apprensione tutta la città per una possibile esondazione. Fin dal nostro insediamento abbiamo cercato di intervenire in maniera definitiva. Ora grazie alla partecipazione al bando del  Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero dell’Economia e della Finanza per mettere insicurezza il territorio dal rischio idrogeologico, abbiamo ottenuto i fondi necessari che si vanno ad aggiungere a quelli regionali”.

“Siamo già nella fase progettuale – ha commentato l’assessore ai lavori pubblici, Veronica De Santis – e a breve verranno richiesti i nulla osta necessari per partire, dopo le relative procedure di gara, con i lavori. Un ringraziamento particolare a tutto lo staff dell’Ufficio lavori pubblici per avere seguito sia le procedure per partecipazione ai bandi che per la parte progettuale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here