Pomezia, controllato nell’auto in sosta, trovato con cocaina e uno “sfollagente”

04/02/2021 – I Carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno arrestato, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e deferito in stato di libertà per porto di oggetti atti ad offendere, un uomo di 42 anni di Roma.

In particolare, nel corso di uno dei quotidiani servizi perlustrativi finalizzati alla prevenzione dei reati, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno notato un veicolo fermo in una nota piazza di spaccio cittadina, con a bordo un soggetto che sostava all’interno del mezzo con atteggiamento sospetto.

Nel corso del controllo, inoltre, i militari dell’Arma notavano subito la presenza sul sedile posteriore di un lungo sfollagente in metallo, motivo per cui hanno deciso di procedere a più attente verifiche: nel corso della perquisizione personale, infatti, all’interno di un borsello, sono stati rinvenuti 51 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina conservati in un unico involucro.

Per il pusher sono immediatamente scattate le manette e l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here