PALLANUOTO – Len Euro League: fuori il Nizza dal girone di Ostia per violazione del protocollo anti-Covid


05/02/2021 – Alla prima giornata del girone di Euro League Femminile di Ostia c’è stata un importante variazione: la squadra francese, OLYMPIC NICE NATATION, su disposizioni mediche della LEN ha lasciato il Torneo di qualificazione.
La decisione non riguarda casi di positività Covid bensì la violazione del protocollo anti-Covid imposto dalla LEN per poter partecipare.
Quando l’Olympic Nice Natation si è presentato al cancello d’ingresso del Polo Natatorio non è stato possibile farlo entrare e gli è stato comunicato formalmente dal Delegato LEN il perché della squalifica.
Questo ha comportato che tutte le partite con il Nizza siano state vinte a tavolino 10 a 0. Inoltre non sono mancate le difficoltà di nuova calendarizzazione che solo dopo tante ore ha portato il Delegato della LEN ad ufficializzare il nuovo calendario (di sua competenza dal momento in cui c’è stata la squalifica di una squadra).

Il girone è passato quindi da 5 a 4 squadre ma non è stato possibile riorganizzare il girone come se fosse stato sempre a 4 squadre.

Qui di seguito gli orari aggiornati:

Venerdì 5 febbraio
Ore 11.00: OLYMPIACOS PIRAEUS (GRE) vs BVSC BUDAPEST (HUN) – (vinta dall’Olympiacos 11 a 4)
Ore 18.30: PLEBISCITO PADOVA (ITA) vs BVSC BUDAPEST (HUN)
Ore 20.30: LIFEBRAIN SIS ROMA (ITA) vs OLYMPIAKOS PIRAEUS (GRE)

Sabato 6 febbraio
Ore 18: LIFEBRAIN SIS ROMA (ITA) vs BVSC BUDAPEST (HUN)

Domenica 7 febbraio
Ore 10: PLEBISCITO PADOVA (ITA) vs LIFEBRAIN SIS ROMA (ITA)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here