Vitinia, spacciatore scoperto a “lavorare”. In manette un 21enne

15/01/2021 – Nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio, i Carabinieri di Ostia hanno arrestato un giovane per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Nella serata di ieri, a Vitinia, i Carabinieri hanno fermato per un controllo una vettura che stava transitando nel centro abitato.
L’autista, un 21enne pregiudicato, è parso inspiegabilmente agitato e nervoso, tanto da indurre i militari ad approfondire gli accertamenti. L’attività ha consentito di individuare, nascoste sotto un sedile dell’auto, alcune dosi di hashish e marijuana.
La successiva perquisizione, estesa all’abitazione del pusher, ha portato al sequestro di oltre 10 grammi delle medesime sostanze, nonché di materiale atto per il confezionamento della droga e della somma contante di 435 euro, ritenuta provento dell’illecita attività.
Il 21enne è finito in manette ed è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here